Francesco Paterna: Le 17:00 .... eravamo già in tanti